Roseto. Rottamazione quater: collaborazione tra Comune e Ordine dei Commercialisti

Roseto. Rottamazione quater: collaborazione tra Comune e Ordine dei Commercialisti

(wn24)-Roseto –  Collaborazione più stretta e stabile tra Amministrazione Comunale di Roseto degli Abruzzi e Ordine Provinciale dei Commercialisti sui temi fiscali e tributari. E’ questa la novità più importante che arriva dall’incontro formativo organizzato lunedì a Palazzo del Mare per presentare ai professionisti e ai cittadini il regolamento per la definizione agevolata delle ingiunzioni fiscali e degli accertamenti esecutivi, approvato dal Consiglio Comunale lo scorso 29 luglio.
Nel corso dell’incontro, che ha visto una buona partecipazione di professionisti provenienti anche da fuori città, il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti Teramani, dott. Maurizio Di Provvido, dopo aver speso parole di apprezzamento per l’adesione di Roseto alla “Rottamazione Quater” ha lanciato una proposta subito accolta dal Sindaco Mario Nugnes: coinvolgere in futuro anche l’ordine professionale nelle scelte riguardanti le questioni fiscali e i regolamenti. Un supporto di tipo tecnico che, di certo, sarà prezioso quando ci si troverà di nuovo ad affrontare questioni di materia tributaria.

L’incontro formativo ha visto i saluti istituzionali del Sindaco Mario Nugnes ai quali ha fatto seguito l’intervento del dottor Di Provvido che, come detto, ha apprezzato sia l’iniziativa di Palazzo del Mare che la scelta coraggiosa dell’Amministrazione Comunale di aderire alla facoltà concessa ai Comuni dalla Legge di Bilancio del Governo. Poi, il saluto dell’Assessore Gianni Mazzocchetti.
Successivamente è stato il momento degli interventi più tecnici da parte dei Capigruppo Enio Pavone e Paolo De Nigris che hanno rendicontato in modo più specifico sulle modalità di adesione al Regolamento. In particolare, tra le varie cose, hanno ricordato che la misura riguarda i crediti non riscossi che vanno dal 1° gennaio 2000 al 30 giugno 2022 e le istanze di adesione dovranno essere presentate entro il 15 ottobre prossimo. Tutte le informazioni necessarie per chi vuole aderire sono a disposizione sul sito del Comune di Roseto degli Abruzzi comprese le modalità d’accesso per richiedere i dati necessari a formalizzare la domanda di adesione, dati che devono essere richiesti entro il prossimo 20 settembre. Sono previste, per chi decide di aderire, al massimo 10 rate trimestrali e l’importo minimo di ciascuna rata dovrà essere di almeno 150 euro. Con l’adesione, inoltre, vengono sospesi i fermi amministrativi al momento del pagamento della prima rata ma se, per caso, salterà una rata successiva torneranno immediatamente in vigore il fermo amministrativo e gli interessi. Anche chi ha già delle rateizzazioni in corso può aderire alla agevolazione sospendendo la vecchia rateizzazione e aderendo alla nuova a partire dal mese di gennaio 2024.

“Si è trattato di un incontro importante che è servito per ribadire la bontà della scelta di aderire alla Rottamazione Quater – afferma il Sindaco Mario Nugnes a nome di tutti gli amministratori presenti – Tutti gli intervenuti hanno dimostrato di apprezzare il provvedimento e in particolare, il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti ha proposto una collaborazione più stretta tra le nostre istituzioni. Una proposta che abbiamo apprezzato e alla quale, di sicuro, daremo seguito nei prossimi mesi”.

CATEGORIE
Condividi