Basket serie B. La Liofilchem Roseto riprende la corsa battendo (81-70) il Padova

Basket serie B. La Liofilchem Roseto riprende la corsa battendo (81-70) il Padova

(wn24)-Roseto – Riprende la marcia la Liofilchem Roseto, orfana di capitan Poletti colpito da influenza, che tra le mura amiche del PalaMaggetti supera una combattiva Padova e, in attesa delle partite di questa domenica, sale momentaneamente al secondo posto solitario della graduatoria.

Dopo un botta e risposta iniziale (10-10 al 5’), sono i biancazzurri ad effettuare il primo allungo significativo della contesa e con canestri di Guaiana, Klyuchnyk e Mantzaris chiudono la frazione inaugurale sul 21-14. Padova, però, non ci sta e nel secondo periodo rosicchia punto su punto fino a mettere il naso avanti sul 26-27 al 15’ minuto, prima di un contro break rosetano di 12-0, firmato principalmente dalle triple di Durante e Santiangeli, che consente di superare la doppia cifra di vantaggio sul 38-27 al 18’, prima di rientrare negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 40-32.

In avvio di ripresa Roseto sembra poter controllare la situazione almeno inizialmente (50-38 al 23’), ma gli ospiti con le realizzazioni di Bianconi ed Antelli tornano a contatto sul 53-51 al 27’. Due triple consecutive di Santiangeli e Mantzaris ed una schiacciata con fallo subito di Guaiana ricacciano indietro Padova e restituiscono il vantaggio in doppia cifra ai biancazzurri, i quali dopo aver chiuso la terza frazione sul 65-55 mettono definitivamente al sicuro la vittoria in avvio di ultimo periodo, toccando il +16 sul 77-61 a cinque minuti dalla conclusione e gestendo senza patemi fino all’81-70 con cui si chiude l’incontro.

I ragazzi di coach Gramenzi torneranno in campo già mercoledì 6 Dicembre sul campo del San Severo per il turno infrasettimanale della tredicesima giornata.

PALLACANESTRO ROSETO-VIRTUS PALLACANESTRO PADOVA 81-70 (21-14; 40-32; 65-55)

ROSETO: Durante 11, Maiga, Dervishi n.e., Mastrototaro n.e., Donadoni 2, Guaiana 18, Tamani 8, Mantzaris 10, Klyuchnyk 18, Santiangeli 14. Coach: Gramenzi.

PADOVA: Cecchinato 3, Schiavon, Molinaro 8, Padovani, Osellieri, Ius 2, Ferrari 15, Scanzi 9, Bianconi 18, Antelli 15, Guevarra n.e. Coach: De Nicolao.

Arbitri: Guarino di Campobasso e Lilli di Ladispoli (RM)

Usciti per cinque falli: Molinaro e Antelli.

CATEGORIE
TAGS
Condividi