San Nicolò di Teramo. La GDF scopre una discarica di auto dismesse. Denunciato il proprietario

San Nicolò di Teramo. La GDF scopre una discarica di auto dismesse. Denunciato il proprietario

(wn24)-Teramo – “Terreno di 1.500 mq, situato nella popolosa frazione di Teramo, a San Nicolò a Tordino, trasformato in deposito illegale di veicoli fuori uso e rifiuti speciali”

La Guardia di Finanza di Teramo ha svelato un’operazione di smaltimento illegale di auto dismesse e rifiuti su un terreno di 1.500 metri quadrati nella frazione di San Nicolò a Tordino. Nel corso dei servizi di controllo del territorio, i militari hanno individuato un’area in stato di abbandono, dove numerosi veicoli a motore fuori uso e parti di essi erano stati scaricati, insieme a vari tipi di rifiuti speciali, creando una discarica all’interno di una vegetazione incolta.

L’operazione ha rilevato la presenza di 34 autoveicoli, di cui 21 con targa o telaio e il resto ridotto in pezzi, oltre a 3 ciclomotori (1 con targa e 2 senza riconoscimento). Sulla scena erano presenti anche batterie di automobili e diversi tipi di rifiuti. In risposta a questa violazione ambientale, le autorità hanno proceduto con il sequestro dell’area e dei rifiuti presenti.

Il proprietario del terreno è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per gestione non autorizzata di rifiuti e veicoli fuori uso, e dei relativi componenti e materiali.

CATEGORIE
TAGS
Condividi