Basket serie B. La Liofilchem Roseto batte Faenza e consolida la seconda posizione

Basket serie B. La Liofilchem Roseto batte Faenza e consolida la seconda posizione

(wn24)-Roseto – Bella vittoria interna per la Liofilchem Roseto, che al termine di quaranta minuti di altissima intensità super una mai doma Faenza, brava a risalire la china dopo una brutta partenza, e centra l’ottavo successo, sulle otto gare fin qui disputate, tra le mura amiche del PalaMaggetti.

L’avvio è tutto di marca rosetana, che vola sul 10-1 dopo quattro minuti di gioco, costringendo coach Lotesoriere a chiamare time out. Gli ex Papa e Pastore provano a scuotere gli ospiti, ma capitan Poletti e compagni continuano ad imperversare in fase offensiva e continuano ad aumentare il vantaggio fino al 27-13 con cui si chiude la prima frazione. Un canestro di Durante regala il massimo vantaggio ai padroni di casa in avvio di secondo periodo, ma Faenza si sblocca ed entra in partita rosicchiando punto su punto fino a tornare a -4 sul 33-29 al 15’. Poletti e Durante consentono a Roseto di riprendere otto lunghezze di vantaggio sul 39-31, prima che le due squadre rientrino negli spogliatoi per l’intervallo lungo sul 45-37.

Ad inizio ripresa gli uomini di coach Gramenzi cominciano a faticare nel trovare soluzioni d’attacco efficaci, mentre Faenza acquisisce sempre più fiducia e mette il naso avanti toccando il +5 sul 47-52 al 24’. Guaiana e Santiangeli ristabiliscono la parità, con l’equilibrio che si impossessa del match sostanzialmente fino alla sirena finale. Infatti, dopo il 60-59 di fine terzo periodo, si assiste ad un continuo botta e risposta tra le due squadre e punteggio in perfetta parità a meno di cinque minuti dalla conclusione sul 68-68. Il finale è al cardiopalma, con un gioco da tre punti di Klyuchnyk che regala il +4 alla Liofilchem sul 75-71 al 37’ ed una tripla da fuoriclasse di Mantzaris che ad 8 secondi dalla fine fa esplodere il PalaMaggetti per l’82-76. Aromando prova a tenere accese le speranze ospiti (82-79), ma Poletti e Mantzaris non tremano dalla lunetta per l’86-79 con cui si chiude la contesa.

PALLACANESTRO ROSETO-BLACKS FAENZA 86-79 (27-13; 45-37; 60-59)

ROSETO: Durante 15, Fabris n.e., Maiga, Poletti 21, Marcucci n.e., Dervishi n.e., Mastrototaro n.e., Donadoni 2, Guaiana 6, Mantzaris 8, Klyuchnyk 21, Santiangeli 13. Coach: Gramenzi.

FAENZA: Galassi 13, Papa 6, Siberna 8, Vico 3, Poggi 14, Ballarin, Petrucci 5, Aromando 14, Tomasini 7, Pastore 9. Coach: Lotesoriere.

Arbitri: Barbieri e Bernassola di Roma

Usciti per cinque falli: Papa e Poggi.

CATEGORIE
TAGS
Condividi