WallTv. Balaz Radics, Presidente dell’European Yout Basketball League, a Roseto per lo stage Under 15 maschile/VIDEO 

WallTv. Balaz Radics, Presidente dell’European Yout Basketball League, a Roseto per lo stage Under 15 maschile/VIDEO 

(wn24)-Roseto – Presso la sala convegni dell’Hotel Liberty di Roseto, si è svolta la conferenza stampa organizzata dal Roseto Basket Academy nell’ambito dello stage dell’European Youth Basketball League in corso di svolgimento a Roseto e Mosciano nei giorni 25/26/27/28 Gennaio e che terminerà nella giornata di oggi con le ultime gare in programma.

Erano presenti all’incontro Balaz Radics, Presidente dell’EYBL, in questi giorni a Roseto per seguire le gare dello stage in corso, Francesco Di Girolamo, Presidente F.I.P. Abruzzo, Federico Di Francesco referente arbitri FIP Abruzzo e Antonio Norante, Presidente del  Roseto Basket Academy. Oltre ai giornalisti erano presenti anche i giovani atleti dell’Academy rosetana.

Norante, nel presentare gli ospiti e ringraziare i presenti, ha ricordato lo spirito che è alla base della nascita del Roseto Basket Academy voluta fortemente dalla proprietà rappresentata dalla famiglia Cimorosi quella di puntare decisamente su giovani cestisti, sulla loro crescita non solo sportiva ma anche sociale, educativa, didattica e culturale. Un tentativo impegnativo e che richiede tanti sacrifici, anche economici, oltre ad un’importante organizzazione, ma che in pochi anni nell’ambito della pallacanestro è diventata una realtà tanto che può essere  già considerata tra le società punti di riferimento nazionale per il basket giovanile.

La volontà della società rosetana di aderire al circuito EYBL è scaturita dalla necessità di confrontarsi con altre importanti realtà cestistiche di livello superiore, non solo nazionali ma anche internazionali, in modo che i giovani dell’Academy possano maturare importanti esperienze non solo sportive ma anche umane e culturali.

L’EYBL rappresenta infatti un’importante lega sportiva che può contare su circa duecento squadre aderenti in rappresentanza di quaranta nazioni di tutta Europa. Nello scorso mese di Dicembre è stato raggiunto un significativo accordo tra i dirigenti dell’EYBL e del Roseto Basket Academy in modo che Roseto diventi sede per lo svolgimento di vari stage di tutte le categorie giovanili, dall’Under 13 all’Under 20. Il primo delle date previste è proprio quella in corso in questi giorni a Roseto e vede impegnate, oltre all’Under 15 rosetana, anche Porsche BBA di Ludwigsbrug e MTV di Stuttgart (Germania), Dan Dacian di Bucarest (Romania), Academy Istambul (Turchia), Sokol Prazsky di Praga (Repubblica Ceca), Grantorino Basketball Draft e Unibasket Lanciano (Italia). L’accordo con la EYBL prevede, inoltre, lo svolgimento a Roseto nel prossimo mese di Maggio delle finali Under 13 per la stagione 2023/2024, con le migliori otto squadre europee del circuito. Mentre, per la stagione sportiva 2024/2025 sono previsti, sempre a Roseto, sei stage con sei diverse categorie giovanili in attesa della conferma per lo svolgimento anche di una fase finale.

A seguito di questa collaborazione, l’Under 15 rosetana ha già partecipato allo stage di Bratislava in Slovacchia oltre a quelli che si sono svolti a Riga in Lettonia e a Francavilla Fontana riservati agli Under 17 mentre sarà presente con l’Under 14 a quello in programma a Rapallo.

Appare evidente quale potrà essere l’importanza di queste iniziative per l’immagine turistica di Roseto, veicolata tramite gli organi di stampa e attraverso le dirette sui social degli incontri che si svolgono nei vari tornei, considerando, come detto,  la presenza di tante società sportive giovanili di varie nazioni europee.

CATEGORIE
TAGS
Condividi