Libri&Editoria. Giulianova Kursaal: presentazione del libro “Una piccola pace”, di Matteo Signorini

Libri&Editoria. Giulianova Kursaal: presentazione del libro “Una piccola pace”, di Matteo Signorini

(wn24)-Giulianova(TE)- “Una piccola pace” di Matteo Signorini. La presentazione, sabato 17 febbraio al Kursaal, organizzata dal Forum delle Associazioni familiari d’Abruzzo, con il patrocinio di Comune di Giulianova e Anci. Invitati a partecipare  dirigenti didattici, associazioni, famiglie, tutti i cittadini.

Il 25 dicembre 1914, quando la Prima Guerra Mondiale era purtroppo solo all’inizio, soldati francesi, inglesi e tedeschi, abbandonarono le trincee e uscirono allo scoperto. Si strinsero la mano, si abbracciarono, seppellirono i caduti. Furono celebrate una Messa e una funzione funebre. Dalla “tregua di Natale”, e dalla storia vera di due giovani soldati protagonisti dell’episodio,  trae ispirazione “ Una piccola pace”  (Feltrinelli 2022) di Mattia Signorini. Il libro sarà presentato sabato prossimo, 17 febbraio, alle 17.30, al Kursaal. L’evento, patrocinato dal Comune di Giulianova e da Anci, è organizzato dal Forum delle Associazioni familiari dell’ Abruzzo presieduto da Paola D’Alesio, moderatrice del dibattito. Oltre all’autore sarà presente Elvira Di Santo, mediatrice familiare.  Porterà i saluti istituzionali il Vice Sindaco Lidia Albani.

“Ci si sta abituando all’orrore della guerra – sottolinea Paola D’Alesio – Il mondo sembra aver dimenticato la parola “pace”. C’è tanto bisogno, invece, di raccontare, specie ai nostri giovani, spaccati di vita improntati alla fratellanza, alla solidarietà, alla convivenza pacifica, per restituire fiducia e speranza nel futuro.  L’ autore, Mattia Signorini, in un romanzo intenso e commovente, racconterà come sia stato possibile deporre le armi e come tutti, nella propria vita, possiedano gli strumenti per far fiorire la pace. Dialogherà con lui Elvira Di Santo, che donerà alcuni preziosi contributi sull’importanza delle relazioni familiari come spazi  privilegiati di educazione all’amore e alla generosità.”

CATEGORIE
TAGS
Condividi