Sapori & Saperi D’Abruzzo: la vera ricetta della “Pizza di Pasqua Fatta in Casa”

easter_pizza

 

In tutte le famiglie abruzzesi, in tempi di feste dal sapore primaverile, non poteva mancare, ovviamente in occasione della ricorrenza prima dell’estate, per eccellenza, la  “Pizza di Pasqua”, un dolce dal gusto non molto sofisticato, ma dall’elaborazione molto lunga.

Di ricette ne esistono con tante varianti, noi vogliamo pubblicare quella inviata dalla signora Ada Alonzo, una “signorina” di 93 anni, per adesso nata e, per adesso, residente ad Atri, e ci tiene a precisare, provvisoriamente ospitata da un nipote, ma presto farà ritorno nella sua casa di Reggio Emilia.

Ingredienti:
4 uova
200 grammi di zucchero
25 grammi di lievito di birra
250 grammi di massa per lievitare
100 grammi d’olio
100 grammi di latte
400 grammi di farina
Un pizzico di anice
Qualche goccia di liquore dolce

Preparazione:
Sulla tavola di legno disponete la farina a fontana. Allargare all’interno con le mani la massa da lievito, aggiungete 2 uova, lo zucchero, l’olio, l’anice, il lievito di birra sciolto nel latte e, se vi piace, qualche goccia di liquore dolce.

Lavorare bene il tutto fino a ottenere una pasta morbida. Date all’impasto una forma arrotondata (come se fosse una piccola pagnotta).

Arrotolare sulla tavola di legno l’altra parte dell’impasto per ottenere un cilindo della lunghezza di circa 25 centimetri e del diametro di circa 3 centimetri. Schiacciare con le dita le due estremità sul contorno della pagnottella.

Al centro affondare un uovo e fermarlo con una crociera di pasta.

Lasciate lievitare per qualche ora.

Mettere poi nel forno caldo e cuocere per 20 minuti.

Gustatevi il dolce e vi raccomando inviate le vostre ricette a          [email protected]

CATEGORIE
Condividi