Roseto. “Il Bello Resta”: presentato il progetto artistico in ricordo di Flavia Di Bonaventura

Roseto. “Il Bello Resta”: presentato il progetto artistico in ricordo di Flavia Di Bonaventura

(wn24)-Roseto –  Presentato il progetto artistico “Il Bello Resta” realizzato in memoria di Flavia Di Bonaventura, giovane rosetana morta a causa di un tragico incidente lo scorso mese di agosto. La kermesse, organizzata e fortemente voluta dagli amici di Flavia, dall’Associazione “Celommi dal 1851”, dal Comune di Roseto degli Abruzzi, dal Tavolo delle Politiche Giovanili e dal Collettivo Art.Lab, con il patrocinio della Fondazione Tercas e del Lions Club di Roseto, punta a ricordarla con una serie di laboratori artistici indirizzati ai ragazzi del territorio, un concorso fotografico e una estemporanea di pittura.

Ringraziamo di vero cuore quanti hanno realizzato questo meraviglioso evento con impegno e passione, un progetto che mette al centro i valori e le passioni di Flavia, l’arte, l’istruzione, il mondo dell’associazionismo e del volontariato, ma soprattutto i giovani, i loro sogni e le loro passioni” ha dichiarato il primo cittadino Mario Nugnes. “Siamo grati a quanti hanno saputo trasformare un dolore indescrivibile in qualcosa di bello che resta e resterà, un vero e proprio inno alla bellezza”.

Al centro di questo progetto ci sono i valori che Flavia ha saputo rappresentare e sono riusciti ad unire, al di là del dolore per la sua tragica scomparsa, tutti quanti noi. Il bello sarà presente in ogni appuntamento, in ogni momento, nei laboratori e nei concorsi, ma soprattutto nel cuore di quanti, con entusiasmo, hanno deciso di dare il proprio contributo. L’auspicio di tutti noi è che siano giornate di festa per ricordare al meglio la nostra cara Flavia” ha spiegato l’Assessore alla Cultura Francesco Luciani.

Oggi siamo qui a ricordare Flavia con le sue passioni e il suo grande amore per l’arte perché è giusto celebrarla con la gioia che l’ha sempre contraddistinta” ha sottolineato il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Christian Aceto. “Il bello resta era una frase che Flavia amava pronunciare e per questo abbiamo deciso, assieme alla famiglia e agli amici, di sceglierla come titolo di questo progetto che dovrà tramandare il suo amore per la vita e per l’arte” ha dichiarato la Consigliera Simona Di Felice.

Nel portare la testimonianza dei suoi amici Francesco D’Emilio ha voluto ricordare come l’arte fosse il suo mezzo prediletto per esprimersi, per comunicare e per questo si è scelto di canalizzare il grande dolore per la sua scomparsa in qualcosa di positivo, aderendo a questo progetto che aiuterà la comunità rosetana a ricordare quanto di bello Flavia ha lasciato.  Il Direttore Artistico di Roseto Art.Lab Bruno Cerasi ha illustrato l’importanza dei 4 laboratori artistici e il valore dei concorsi di fotografia e pittura realizzati, due delle grandi passioni di Flavia, mentre Stefano De Luca e Manuel Micolucci del Collettivo Roseto Art.Lab hanno sottolineato quella che è stata l’intenzione progettuale messa in campo che punta a riproporre, ogni anno, nuove edizioni di questo concorso proponendo ogni volta un diverso tema artistico. Infine c’è stato il toccante saluto del padre, Antonio Di Bonaventura, che ha voluto ringraziare a nome della famiglia quanti si sono impegnati in questo splendido progetto che celebrerà Flavia con la gioia e l’amore che lei per prima metteva nell’arte.

Questo nello specifico il programma del Progetto Artistico “Il Bello Resta” (questo il link in cui trovare tutte le info https://www.comune.roseto.te.it/notizie/avvisi/progetto-artistico-il-bello-resta-tutte-le-informazioni-sul-bando):

LABORATORI ARTISTICI: 4 corsi artistici, tenuti da docenti esperti, rivolti ai giovani, mediante la messa in campo di esperienze laboratoriali:

  1. Video-making; (27 e 30 GIUGNO, dalle 10 alle 13)
  2. Recitazione; (27 e 29 GIUGNO, dalle 17 alle 20)
  3. Podcast; (26, 28 e 30 GIUGNO, dalle 15 alle 17)
  4. Fumetto comico. (26 e 28 GIUGNO, dalle 10 alle 12. 29 GIUGNO dalle 15 alle17)

CONCORSO FOTOGRAFICO DAL TITOLO “Il Bello Resta”, rivolto a tutti gli appassionati del settore, agli studenti dei licei, facoltà universitarie, accademie d’arte, senza limiti di età. Gli scatti fotografici potranno essere inviati all’indirizzo: [email protected] nella settimana dal 10 al 16 luglio 2023 (max due scatti). Il concorso intende ricordare la sua capacità di cogliere e immortalare in modo unico l’essenza di ciò che aveva attorno, per poi tramutarla in arte, il suo linguaggio.

ESTEMPORANEA DI PITTURA DAL TITOLO “Il Bello Resta”: prevista nella giornata del 29 luglio 2023 si svolgerà nelle piazze centrali della città di Roseto degli Abruzzi (piazza Dante, piazza della Libertà) durante la quale tutti i pittori, previa iscrizione, potranno realizzare con tecniche a scelta, opere ispirate al tema del concorso. Il concorso vuole stimolare il bisogno interiore di esplicitare la bellezza delle emozioni come faceva Flavia attraverso il colore e la rappresentazione creativa.

EVENTO FINALE si effettuerà in data 30 luglio 2023 presso il teatro all’aperto della Villa Comunale. Nel corso dell’evento verranno premiati i vincitori del concorso fotografico e dell’estemporanea di pittura. Saranno mostrati i risultati dei laboratori artistici attivati, attraverso una mostra allestita negli spazi all’aperto della Villa Comunale e mediante la proiezione di un video che mostrerà le varie fasi realizzative delle esperienze del concorso.

La scelta delle opere premiate sarà affidata ad una prestigiosa giuria composta da artisti di comprovata fama. I nominativi dei giurati verranno pubblicati online sulle pagine social dedicate e sul sito del Comune di Roseto degli Abruzzi in data 7 luglio 2023.  Saranno attribuiti riconoscimenti: ai primi tre classificati dell’ESTEMPORANEA DI PITTURA e del CONCORSO FOTOGRAFICO. Sono previsti altresì un PREMIO DELLA CRITICA e MENZIONI SPECIALI.

CATEGORIE
Condividi